(troppo vecchio per rispondere)
avancarica e retrocarica a PN
Angelo Razzano
2004-05-29 17:40:55 UTC
Gradirei conoscere l'esperienza di altri con ricariche a Polvere Nera.
Riferendomi al 45/70, io carico con 45 grani di Svizzera n. 2 (la 3 non la
trovo più), costipo con uno stoppaccio formato da 1/3 di quei feltrini cal.
45 usati per pulire la canna (quelli che hanno il buchino in mezzo).
Successivamente costipo ulteriormente con un dischetto di sughero da
rivestimento pareti (1 o 2 mm. di spessore) fustellato con un bossolo vuoto
e sopra il tutto pianto una palla da 405 grani in lega di Pb tipo linotype.
Risultati, forse anche per colpa mia, abbastanza deludenti.
A voi la parola.
Angelo
Frank
2004-05-29 17:03:14 UTC
Non ho nessuna esperienza di polvere nera, però ho visto al poligono gente
che invece dei feltrini e del sughero usava il semolino, non sò dirti se
porta dei vantaggi, sicuramente l'odore del semolino bruciato è più
gradevole di quello della polvere .... :0))
ciao
Frank
--
Post by Angelo Razzano
Gradirei conoscere l'esperienza di altri con ricariche a Polvere Nera.
Riferendomi al 45/70, io carico con 45 grani di Svizzera n. 2 (la 3 non la
trovo più), costipo con uno stoppaccio formato da 1/3 di quei feltrini cal.
45 usati per pulire la canna (quelli che hanno il buchino in mezzo).
Successivamente costipo ulteriormente con un dischetto di sughero da
rivestimento pareti (1 o 2 mm. di spessore) fustellato con un bossolo vuoto
e sopra il tutto pianto una palla da 405 grani in lega di Pb tipo linotype.
Risultati, forse anche per colpa mia, abbastanza deludenti.
A voi la parola.
Angelo
Angelo Razzano
2004-05-29 21:24:59 UTC
Post by Frank
Non ho nessuna esperienza di polvere nera, però ho visto al poligono gente
che invece dei feltrini e del sughero usava il semolino, non sò dirti se
porta dei vantaggi, sicuramente l'odore del semolino bruciato è più
gradevole di quello della polvere .... :0))
Il semolino, anzi meglio la farina di grano turco (quella per la polenta) la
uso anch'io, ma solo per l'avancarica. Nel retrocarica diventa difficile
calcolare lo spazio vuoto da costipare con la palla ed ho trovato che il
sistema dei feltrini e del sughero mi garantisce migliore assembleaggio
della munizione.
Nell'avancarica usi la farina di polenta in volume circa uguale a quello
della polvere.
augi
2004-05-29 22:37:07 UTC
Da una nota rivista del settore del Luglio 2001 leggo:
"Prova Pedersoli Springfield Trapdoor officer's model 1875 calibro.45-70
Fu' il primo fucile camerato per il 45-70 ecc.ecc
vi sono poi ben 8 pagine che trattano tale arma con relative prove ed una
mezza pagina con tabelle balistiche,tipo
polveri,dosi,bossoli,inneschi,velocita' media,e note.
Ma sicuramente ne sei gia' a conoscenza!
Nel caso potesse interessarti scannerizzo il tutto e te lo invio.
saluti augi
...........................................
per risposte togliere
nospam
"Angelo Razzano" <***@tin.it> ha scritto nel messaggio news:r23uc.259112$***@news3.tin.it...
Gradirei conoscere l'esperienza di altri con ricariche a Polvere Nera.
Riferendomi al 45/70, io carico con 45 grani di Svizzera n. 2 (la 3 non la
trovo più), costipo con uno stoppaccio formato da 1/3 di quei feltrini cal.
45 usati per pulire la canna (quelli che hanno il buchino in mezzo).
Successivamente costipo ulteriormente con un dischetto di sughero da
rivestimento pareti (1 o 2 mm. di spessore) fustellato con un bossolo vuoto
e sopra il tutto pianto una palla da 405 grani in lega di Pb tipo linotype.
Risultati, forse anche per colpa mia, abbastanza deludenti.
A voi la parola.
Angelo
Maurizio
2004-05-29 22:43:57 UTC
Post by augi
"Prova Pedersoli Springfield Trapdoor officer's model 1875 calibro.45-70
Fu' il primo fucile camerato per il 45-70 ecc.ecc
vi sono poi ben 8 pagine che trattano tale arma con relative prove ed una
mezza pagina con tabelle balistiche,tipo
polveri,dosi,bossoli,inneschi,velocita' media,e note.
Ma sicuramente ne sei gia' a conoscenza!
Nel caso potesse interessarti scannerizzo il tutto e te lo invio.
saluti augi
Non ho quella rivista se potessi inviarmi la scannerizzazione te ne sarei
grato.
Grazie Maurizio Camerlengo
***@poste.it
Maurizio
2004-05-29 23:05:04 UTC
Post by Angelo Razzano
Gradirei conoscere l'esperienza di altri con ricariche a Polvere Nera.
Riferendomi al 45/70, io carico con 45 grani di Svizzera n. 2 (la 3 non la
trovo più), costipo con uno stoppaccio formato da 1/3 di quei feltrini cal.
45 usati per pulire la canna (quelli che hanno il buchino in mezzo).
Successivamente costipo ulteriormente con un dischetto di sughero da
rivestimento pareti (1 o 2 mm. di spessore) fustellato con un bossolo vuoto
e sopra il tutto pianto una palla da 405 grani in lega di Pb tipo linotype.
Risultati, forse anche per colpa mia, abbastanza deludenti.
A voi la parola.
Angelo
Inanzitutto con quale fucile spari? Quale tipo di innesco usi? A quanti
metri tiri? Polvere nera e lega linotype secondo me non vanno d'accordo,
troppo dura. Anche in cartuccia metallica piombo puro un 5% di stagno per
favorire la colata. Complimenti per il borraggio, geniale, anche se io uso
le borre del Pedersoli o alle brutte quelle in feltro per il cal 36 a
pallini (non è così facile trovarle). 45 grani di swiss2 sono una carica
"ridotta" volume interno del bossolo permettendo dovrevresti cercare di
avvicinarti alla dose del calibro (70 Grani) 65 grani dovresti farceli
entrare anche senza drop tube (indispensabile con la n°3), e non dovresti
avere bisogno di borraggio, al max un tondino di tetrapack o quello che gia
usi di sughero da 1mm.
Con la tua dose dovresti andare benino se hai una canna da 20 pollici o
meno, i vari modelli carbine o cavalleria del trapdoor o sharps o rolling,
fra i 50 e i 100 metri.
Io nello sharp sporting con canna da 32" cucino un bossolo winchester
innesco lr magnum 65 grani di 3 disco di tetrapack e palla spitzer della lee
da 500 grani. Cura bene fino a 300 metri.
Quando ho troppi lividi sulla spalla scendo a 60 grani più borra o pede. o
36 e palla da 405 flat nose, bossolo e innesco come sopra per seghe sui 100
max 200metri.
Per il momento il gioco è finito in quanto non si trova più polvere nera di
nessun tipo, e a me ne sono rimasti un paio d'etti dell'1 per il revolver
:-((((((((((((( Se qualcuno ha notizie su dove come e quando reperire della
polvere nera eterna gratitudine e menzione decennale nelle preghiere serali.
Saluti Maurizio
augi
2004-05-29 23:23:58 UTC
Sara' mia premura!

Alcuni dati riportati: le ricariche sono riferite con il Trapdoor officier's
repplica della pedersoli.
Per gli esemplari originali d'epoca,si deve fare un riferimento soltanto
alle dosi ridotte(28 grani Norma 200)

- palla e peso: Sp Hornady 350 grani -tipo e dose polvere:Norma 200, 28
grani - bossoli Winchester - inneschi:Winchester large rifle standar -
velocita' media:365 (m/sec) a 1,5 mt "per poligono a 50 mt"

- palla (come precedente) polvere:Norma 200, 35 grani bossoli,inneschi(come
precedente) velocita' a 1,5 mt 401 "per caccia e tiro informale"

la Norma 200 penso sia di facile reperibilita'

saluti
...........................................
per risposte togliere
nospam
Post by augi
"Prova Pedersoli Springfield Trapdoor officer's model 1875 calibro.45-70
Fu' il primo fucile camerato per il 45-70 ecc.ecc
vi sono poi ben 8 pagine che trattano tale arma con relative prove ed una
mezza pagina con tabelle balistiche,tipo
polveri,dosi,bossoli,inneschi,velocita' media,e note.
Ma sicuramente ne sei gia' a conoscenza!
Nel caso potesse interessarti scannerizzo il tutto e te lo invio.
saluti augi
Non ho quella rivista se potessi inviarmi la scannerizzazione te ne sarei
grato.
Grazie Maurizio Camerlengo
***@poste.it
Angelo Razzano
2004-05-30 19:45:00 UTC
Ti ringrazio ma ho il testo e ho a mia disposizione per chi ne fose
interessato diverse tabelle di ricarica con palle in Pb e lega (manuale
della Lyman)
Mi interessava invece conoscere l'esperienza di chi come me ricarica con
Polvere nera il 45/70 sia riguardo alle dosi ma soprattutto rigurdo alla
tecnica di ricarica.
Post by augi
"Prova Pedersoli Springfield Trapdoor officer's model 1875 calibro.45-70
Fu' il primo fucile camerato per il 45-70 ecc.ecc
vi sono poi ben 8 pagine che trattano tale arma con relative prove ed una
mezza pagina con tabelle balistiche,tipo
polveri,dosi,bossoli,inneschi,velocita' media,e note.
Ma sicuramente ne sei gia' a conoscenza!
Nel caso potesse interessarti scannerizzo il tutto e te lo invio.
saluti augi
...........................................
per risposte togliere
nospam
Gradirei conoscere l'esperienza di altri con ricariche a Polvere Nera.
Riferendomi al 45/70, io carico con 45 grani di Svizzera n. 2 (la 3 non la
trovo più), costipo con uno stoppaccio formato da 1/3 di quei feltrini cal.
45 usati per pulire la canna (quelli che hanno il buchino in mezzo).
Successivamente costipo ulteriormente con un dischetto di sughero da
rivestimento pareti (1 o 2 mm. di spessore) fustellato con un bossolo vuoto
e sopra il tutto pianto una palla da 405 grani in lega di Pb tipo linotype.
Risultati, forse anche per colpa mia, abbastanza deludenti.
A voi la parola.
Angelo
Angelo Razzano
2004-05-30 19:55:45 UTC
Post by Maurizio
Inanzitutto con quale fucile spari?
Pedersoli Rolling Block Long Rifle Creedmore 45/70, oppure
Harringhton & Richardson Officiers Carbine mod. 1871 cal. 45/70

Quale tipo di innesco usi?
Large Pistol. A dispetto di chi consiglia i large rifle mi trovo benissimo;
accensioni perfette e tiri regolari.

A quanti metri tiri?
Solitamente a 100 metri (le gare si tengono su quella distanza (categoria
Sharpshooter), ma anche occasionalmente a 50 o a 200 mt. A 100 mt. coricato
senza appoggio; a 50 mt. in piedi senza appoggio; a 200 mt. seduto con
appoggio anteriore.

Polvere nera e lega linotype secondo me non vanno d'accordo,
Nell'avancarica è così, ma trattandosi di cartuccia metallica mi è parso di
capire dal manuale Lyman che una lega più dura del Pb. puro garantisce
minori impiombatura della canna.

45 grani di swiss2 sono una carica
Post by Maurizio
"ridotta" volume interno del bossolo permettendo dovrevresti cercare di
avvicinarti alla dose del calibro (70 Grani) 65 grani dovresti farceli
entrare anche senza drop tube (indispensabile con la n°3), e non dovresti
avere bisogno di borraggio, al max un tondino di tetrapack o quello che gia
usi di sughero da 1mm.
Con 45 gr. vado giusto usando le borre che ho detto. Quantitativi maggiori
di polvere non ci starebbere (forse costipando bene potrei arrivare a 50.
Senza borra forse starebbere i 70 grani ma mi sembrano troppi. Qui non ci
sono bisonti.
Post by Maurizio
Con la tua dose dovresti andare benino se hai una canna da 20 pollici o
meno, i vari modelli carbine o cavalleria del trapdoor o sharps o rolling,
fra i 50 e i 100 metri.
Io nello sharp sporting con canna da 32" cucino un bossolo winchester
innesco lr magnum 65 grani di 3 disco di tetrapack e palla spitzer della lee
da 500 grani. Cura bene fino a 300 metri.
Quando ho troppi lividi sulla spalla scendo a 60 grani più borra o pede. o
36 e palla da 405 flat nose, bossolo e innesco come sopra per seghe sui 100
max 200metri.
Per il momento il gioco è finito in quanto non si trova più polvere nera di
nessun tipo, e a me ne sono rimasti un paio d'etti dell'1 per il revolver
:-((((((((((((( Se qualcuno ha notizie su dove come e quando reperire della
polvere nera eterna gratitudine e menzione decennale nelle preghiere serali.
Saluti Maurizio
Fortunatamente ho ancora in casa 900 grammi di svizzera n. 2 e circa 500
grammi di Vectan n. 2. Per qualche mese il divertimento è assicurato poi si
vedrà.
Ciao e Grazie
Maurizio
2004-05-31 00:18:08 UTC
Post by Angelo Razzano
Post by Maurizio
Inanzitutto con quale fucile spari?
Pedersoli Rolling Block Long Rifle Creedmore 45/70, oppure
Harringhton & Richardson Officiers Carbine mod. 1871 cal. 45/70
Quale tipo di innesco usi?
Large Pistol. A dispetto di chi consiglia i large rifle mi trovo benissimo;
accensioni perfette e tiri regolari.
Se è così evviva i lp io con i lr ho avuto accensioni irregolari
Post by Angelo Razzano
A quanti metri tiri?
Solitamente a 100 metri (le gare si tengono su quella distanza (categoria
Sharpshooter), ma anche occasionalmente a 50 o a 200 mt. A 100 mt. coricato
senza appoggio; a 50 mt. in piedi senza appoggio; a 200 mt. seduto con
appoggio anteriore.
ai 200 io userei una carica maggiore dei 45
Post by Angelo Razzano
Polvere nera e lega linotype secondo me non vanno d'accordo,
Nell'avancarica è così, ma trattandosi di cartuccia metallica mi è parso di
capire dal manuale Lyman che una lega più dura del Pb. puro garantisce
minori impiombatura della canna.
solo se carichi con polvere infume ed anche in questo caso una palla col gas
check è sufficente ad evitare qualsiasi impiombatura, con le velocità che si
raggiungono con la polvere nera ben difficilmente arriverai ad impiombare
la canna in maniera anomala.
cut
Post by Angelo Razzano
Con 45 gr. vado giusto usando le borre che ho detto. Quantitativi maggiori
di polvere non ci starebbere (forse costipando bene potrei arrivare a 50.
Senza borra forse starebbere i 70 grani ma mi sembrano troppi. Qui non ci
sono bisonti.
Non è una questione di bisonti o marmotte, con una dose così bassa di
polvere in canne lunghe come quelle dei tuoi fucili hai, IMHO, una balistica
non proprio ottimale. Non che il 45-70 sia un calibro teso ma 25 grani in
meno della dose per cui è stato progettato (il calibro, la canna e relativa
rigatura e passo) penso che si facciano sentire.
cut
Post by Angelo Razzano
Fortunatamente ho ancora in casa 900 grammi di svizzera n. 2 e circa 500
grammi di Vectan n. 2. Per qualche mese il divertimento è assicurato poi si
vedrà.
Ciao e Grazie
Fortunello!
Saluti
Maurizio